Terremoto

Terremoto: intenso scuotimento del terreno in un sito, come effetto della perturbazione elastica indotta dall’occorrenza di un rapido spostamento di grandi porzioni della crosta terrestre, in corrispondenza di una faglia posta all’interno della crosta stessa (sorgente sismica). L’entità del terremoto dipende dalle caratteristiche geometriche della faglia (momento sismico), dalle modalità di propagazione della perturbazione fra la sorgente e il sito e dalle caratteristiche lito-stratigrafiche e morfologiche di quest’ultimo.

Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.