Acquiferi

Acquiferi: corpi sedimentari e/o ammassi rocciosi caratterizzati dalla presenza vuoti (per porosità o per fratturazione) la cui distribuzione e continuità fisica sono tale da consentire il movimento di acque libere per effetto di un gradiente idraulico. Si differenziano dagli acquitardi e dagli acquicludi caratterizzati, al contrario, da tessiture e/o litologie in cui la continuità dei vuoti è minore e tale da ostacolare il movimento delle acque

Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.